MA.P.ES.
 
 
 
 
MATEMATICA  PENSIERO ESPERIENZA
 
 
 
L’Associazione MA.P.ES. si è costituita per dare forma ad un lavoro di ricerca venticinquennale nato da esperienze diverse ma molto simili.

Per la sua origine libera, nata da una convergenza nel modo di sentire scuola, cultura, educazione, il gruppo è aperto alla collaborazione di colleghi attivi nella ricerca in didattica della matematica.

La ricerca è indirizzata sia all’approfondimento teorico, sia alla sperimentazione ed alla elaborazione di esperienze didattiche significative.



Il nome
 
MA.P.ES. (Matematica, Pensiero, Esperienza), vuole indicare sinteticamente lo sfondo culturale e l’obiettivo educativo: studiare le possibilità di esplicitare il legame tra pensiero ed esperienza per quel che riguarda la matematica, sottolineando le analogie e le diversità, a questo riguardo, tra le varie età dei discenti e i vari tipi di scuola, fondare tale legame nell’approfondimento delle discipline collegate con la ricerca didattica (epistemologia, storia della matematica e delle scienze, linguistica, pedagogia, psicologia, ecc.).
 

I Fondatori
 
   

Adriana Davoli

con alcune insegnanti provenienti da un gruppo di ricerca (iniziato nel 1985 presso il Dipartimento di matematica F. Enriques dell'Università degli Studi,  Milano), Stefania Barbieri, Lucia Radaelli, Graziella Visconti; Sonia Sorgato.

 

     

Anna Paola Longo

appartenente a un gruppo di ricerca didattica del Politecnico di Torino, insieme all’insegnante Giovanna Avataneo.

 

       

 

 

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , guarda la nostra privacy policy.